domenica 12 maggio 2019

Quadro Presentazione Prima Santa Comunione


Oggi un post per condividere con voi il quadro di presentazione dei bambini della Prima Santa Comunione...
Un lavoro piuttosto lungo ma di grandissima soddisfazione...
qui le immagini...









I prodotti usati sono HFC, Spellbinders, Scrapiniec, Pion Design, Bazzil White, Distress Inks e Darice...










a presto Ada


...

domenica 5 maggio 2019

Edo


Buona giornata a Voi...
Oggi pubblico un lavoro speciale fatto per una persona speciale...
...il mio Edoardo 
oggi 5 maggio ha ricevuto la sua Prima Comunione e per questa occasione importante ho preparato, le bomboniere...
qui le immagini...


RINGRAZIAMENTI CON FOTO ALL'INTERNO



DETTAGLIO


SCATOLE PER I RINGRAZIAMENTI


CONFEZIONE SCRAP PER CORNICI PORTA FOTO IN CERAMICA


CONFETTI


MINI GUEST BOOK ESTERNO


MINI GUEST ALL'INTERNO





























LA MIA CARA MAMMA CON IL MIO ADORATO ABRAMO V





a presto...Ada


...

sabato 27 aprile 2019

Presentazione


Ciao a tutte Voi...
Oggi pubblico un lavoro veramente molto particolare che ho realizzato in occasione della presentazione dei bambini del mio paese alla Prima Santa Comunione che sara' il prossimo 5 maggio.
Per questa occasione ho confezionato 30 stole bianche cucite dalle bravissime sarte Gianina e Adriana sulle quali ho aggiunto il bordo in pizzo e la lavorazione in scrap...
di seguito le immagini...
















Un augurio speciale a tutti i bambini...


AMANDA, MAURIZIO, NICOLO', ALICE, RICCARDO, HILARY, RAPHAEL, IRENE, MATTIA, LEONARDO, RICCARDO, BEATRICE, ALESSANDRO, RICCARDO, ALESSIA, VIOLA, DOENA, MARTA, EDOARDO, MIRKO, ANGELICA, GIULIANA, VITTORIA, CHRISTIAN, GREGORIO, GABRIELE, MARCO E GIULIA.



Voglio ringraziare in modo particolare le catechiste

Annalisa e Chiara

che dedicano tempo e passione nell'insegnamento del catechismo ai nostri bambini.


Un saluto e un abbraccio...

Ada


...

sabato 20 aprile 2019

L'ultima cena


Con questo bellissimo dipinto su tela di Alfredo Pettinari conservato nell'abside della Chiesa Parrocchiale San Giovanni Battista in Tavazzano (Lodi)
 auguro a tutte voi una Pasqua di Pace...









Di seguito il link con tutte le spiegazioni dettagliate di questa meravigliosa opera d'arte...




a presto Ada


...

martedì 19 febbraio 2019

Tour Eiffel


Buongiorno a tutte...oggi pubblico una delle tante tele che gli alunni di una scuola media hanno realizzato con me nell'ambito della materia arte e immagine...
Questa in particolare e' stata fatta da mio figlio Riccardo che aveva scelto come tema la Tour Eiffel...

Prima esperienza di tele appunto con tecniche mix media e art journal...
Consiglio a chi non si fosse ancora cimentato in questo ambito di farlo perche' bellissima è l'esperienza e grande è la soddisfazione...

Moltissimi i materiali impiegati e tanto il tempo dedicato però questo e' il risultato ovvero un progetto che è pieno di significati...

























Buona giornata e a presto Ada



...

domenica 23 dicembre 2018

Natale 2018



Auguro a tutte Voi un felice e sereno Natale con questo bellissimo dipinto di Antonio Allegri detto il Correggio.

Adorazione dei Pastori (1529-1530)




L'opera fu commissionata per l’altare maggiore della chiesa di San Prospero a Reggio Emilia, il dipinto costituisce uno dei capolavori della maturità dell’artista sia per la complicatissima impaginazione sia per la ricerca di effetti luministici, cui si aggiunge l’innovativa effusione di un sentimento familiare e affettuoso nel rapporto tra la Vergine e il Bambino che irradia intorno a sé una luce soprannaturale e intensa. È una composizione intima e sentimentale. 
Correggio costruisce la pala d’altare unificando il momento dell’annuncio ai pastori, evidenziato dal giovane che guarda gli scorciatissimi angeli comparsi in cielo, con l’Adorazione vera e propria. La luce divina del Bambino diviene pretesto per descrivere le reazioni nelle figure degli astanti e per sottolineare che solo alla Vergine era dato non soffrire quella luce così intensa. Il soggetto della Natività, un soggetto di per sé statico che non prevedeva nessun particolare movimento delle figure, viene così ad animarsi: intorno alla luce miracolosa si crea una storia, un racconto in divenire. Il disegno, il chiaroscuro, il colore del grande Correggio qui toccano apici senza paragoni. 
Molti particolari “di meraviglia” fanno di questo dipinto un vero e proprio capolavoro: la sorgente della luce, che da Gesù si diffonde nel lungo cuscino di spighe di grano, qual suggestivo richiamo eucaristico; il movimento del pastore anziano che sta togliendosi il copricapo e si regge sul bastone, mentre piega le gambe; il gioco complessivo delle mani nei due gruppi, di terra e di cielo; sullo sfondo Giuseppe che guarda, sorveglia, insolitamente da lontano la scena; la donna che con un gesto naturale e istintivo, si fa schermo con la mano per attenuare gli effetti del bagliore divino. Ogni personaggio è al suo posto, nessuno manca. Correggio descrive tutta la scena con mirabile dovizia di particolari, per raccontarci e aiutarci a comprendere la bellezza del miracolo che avvenne in quella lontana notte d’inverno.


Qui il link di un bellissimo video di musica natalizia...



a presto Ada


...